Sapete quanto io ami regalare libri, se poi sono delle meravigliose storie dedicate a bambini e ragazzi ancora di più. Ecco quindi una selezione di titoli bellissimi, se per Natale volete fare un regalo unico e portare un sorriso sul viso dei vostri piccoli. Ovviamente il sorriso sarà ancora più grande se la storia gliela leggerete voi o la leggerete insieme a lui/lei.

Da 0 a 3 anni

Leggere ai bambini fin da piccoli è fondamentale, se vogliamo crescere figli intelligenti e felici. Non lo dico solo io, ma è anche uno dei precetti del progetto Nati per leggere. Ecco perché regalare un libro a un bambino che ha meno di 3 anni non è volergli fare un dispetto, ma anzi è una delle cose migliori che possiate fare. Ho selezionato due titoli semplici e divertenti: Do Re Miao è un libro utilissimo nelle prime fasi del linguaggio, ne ho fatto la recensione giusto qualche giorno fa. Aiuta infatti i bambini nella lallazione ed è accompagnato da un CD audio che ripropone i suoni degli animali che compongono la filastrocca. Per i più tecnologici è disponibile anche in versione app per smartphone e tablet, per averlo sempre con sè.

doremiao

L’altro è un libro ma anche un regalo: è un morbido cuscino a forma di agnello che Giunti ha pensato per i più piccini, contenente una vera e propria tasca e un libro per la nanna, Buonanotte, agnellino mio di Tony Wolf. Un’idea davvero molto originale e coccolosa.

cuscino-buonanotte-agnellino

Da 4 a 6 anni

Diciamo che questa è una delle fasce d’età che preferisco. Dai 4 ai 6 anni i bambini iniziano ad apprezzare veramente i libri e il loro contenuto, per questo selezionare testi di qualità è davvero importante. Mi sto avvicinando da poco al mondo della letteratura per l’infanzia e vi assicuro che è stato difficile fare una scelta, perché i titoli che meritano sono davvero tantissimi. Per far trascorrere un Natale divertente e spensierato a figli, nipoti, cugini o piccoli amici ecco cosa ho trovato.

Il Grinch è sicuramente uno dei testi più conosciuti, quando parliamo di Natale. La storia, creata dal Dr. Seuss, è quella di un mostro verde che ruba giocattoli e decorazioni, distruggendo la festa a tutti i bambini che incontra, ma proprio grazie a una di loro capirà che quello che fa è cattivo e sbagliato e inizierà a provare anche lui dei sentimenti buoni. La classifica storia a lieto fine, insomma, con tutto l’humour e l’allegria dei racconti del Dr. Seuss.

grinch

Restando in tema “fiabe”, DeAgostini ha lanciato una collana davvero carina chiamata Fiabe preziose. Si tratta di edizioni speciali e finemente illustrate di alcune delle favole della tradizione, che tutti da bambini abbiamo ascoltato e amato. I primi titoli pubblicati sono Hansel e Gretel, I tre porcellini, La sirenetta, Le avventure di Pinocchio, Il gatto con gli stivali, Cappuccetto Rosso e Biancaneve, più un’edizione speciale di Cenerentola, uscita in occasione del restauro della pellicola cinematografica, ma sono in programma altre uscite interessanti nei prossimi mesi, tutte da collezionare.

fiabe preziose

fiabe preziose

cenerentola

Un libro di Hervé Tullet, pur non avendo un titolo molto originale, è un vero e proprio capolavoro. Edito da Franco Cosimo Panini, permette di sviluppare l’interazione bambino/libro, dando semplici istruzioni su cosa il piccolo deve fare per veder nascere la storia davanti ai suoi occhi.

un libro tullet

un libro tullet

un libro tullet

C’è poi l’Emozionario della casa editrice Nord Sud, di cui io sono assolutamente innamorata. Grandi artisti si sono uniti per dare vita a 42 emozioni diverse, attraverso rappresentazioni grafiche colorate. Sulla scia di Inside Out, il film d’animazione della Pixar dedicato ai sentimenti, ecco un libro che è anche un valido strumento pedagogico per aiutare i bambini a esprimere quello che sentono.

emozionario
Tristezza di Javier González Burgos
emozionario
La felicità di Tofi

Da 7 a 10 anni

Con Harry Potter si va sempre sul sicuro, se poi quest’anno mettete sotto l’albero la nuova edizione del primo volume Harry Potter e la pietra filosofale illustrata da Jim Kay il successo è assicurato.

Sbirciatina #HarryPotter #HarryPotterIllustrato #JKRowling #JimKay #harrypotterelapietrafilosofale #salanieditore

Un video pubblicato da Adriano Salani Editore (@salani_editore) in data:

E poi c’è il bellissimo romanzo Olga di carta di Elisabetta Gnone, edito da Salani, una storia sull’importanza di raccontare storie, un viaggio straordinario (come recita il sottotitolo) che ognuno di noi – non conta l’età – può intraprendere per conoscere e accettare se stesso. Una storia sull’amicizia e le fragilità umane, che insegna ai bambini e ai ragazzi moltissime cose sulla vita.

Una foto pubblicata da L’angolo dei Libri (@langolodeilibri) in data:

Libri per ragazzi (10+)

Per i più grandicelli Salani ha dato alle stampe una nuovissima graphic novel. È la versione “fumettosa” de La bussola d’oro, primo capitolo della trilogia Queste oscure materie di Philip Pullman. Realizzata da Stéphane Melchior e Clément Oubrerie, ci fa immergere completamente nelle avventure della piccola Lyra, grazie a disegni colorati e davvero ben realizzati.

bussola-oro

Libri per tutte le età

In chiusura due libri per eterni bambini. Uno è Il Piccolo Principe di Antoine de Saint-Exupéry, una storia magica che parla di amicizia, riportata sotto forma di opera letteraria per bambini e ragazzi ma davvero adatta a tutte le età. Nei prossimi giorni uscirà nelle sale anche il film d’animazione, diretto da Mark Osborne e presentato in anteprima all’ultimo Festival di Cannes.

L’altro titolo è una novità degli ultimi mesi: Il coniglio che voleva addormentarsi. Definito il “bestseller della nanna” è il racconto di un coniglio molto stanco, che vorrebbe dormire ma non riesce ad addormentarsi. È una vera promessa per i genitori alle prese con il difficile (e spesso lungo) rituale del sonno dei loro bambini. Lo stesso autore Carl-Johan Forssen Ehrlin l’ha definito il modo per far tacere e addormentare anche i bambini più capricciosi. All’inizio del libro trovate tutte le istruzioni per creare la giusta atmosfera e adottare il tono e il linguaggio adatti; si tratta di indicazioni simili a quelle delle sedute ipnotiche, ma per molte mamme e papà è stata la salvezza, per recuperare alcune ore di sonno arretrato. Se conoscete genitori in crisi o se voi stessi avete questo problema con i vostri bambini, potrebbe essere l’idea giusta per Natale (anche per un autoregalo).

coniglio-addormentarsi

I grandi classici

Se volete proprio andare sul sicuro, ecco due titoli intramontabili, in bellissime edizioni di pregio. Uno è Le più belle storie di Natale di Gianni Rodari, una raccolta di brevi racconti a tema natalizio, perfetti da leggere sotto l’albero il 25 dicembre o davanti al camino durante le vacanze. L’altro è una bellissima edizione delle fiabe dei fratelli Grimm, realizzata da Donzelli Editore. Il libro  si compone, oltre che delle 156 storie originali nella prima edizione integrale del 1812-1815, anche di 24 bellissime tavole di Fabian Negrin. Questa versione, per la prima volta in italiano, delle favole storiche raccolte da Jacob e Wilhelm Grimm porta alla luce aneddoti e finali a volte diversi da quelli che noi conosciamo, ed è sapientemente arricchita dai disegni di uno dei maggiori interpreti dell’illustrazione contemporanea.

Da non perdere, nella sezione principale del blog, i consigli letterari per gli adulti. E se volete risparmiare un po’, potete usufruire dello Sconto Mondadori del 40% su tantissimi titoli, sia per adulti che per bambini. C’è tempo fino al 20 dicembre per ricevere i vostri regali in tempo per Natale.