Adoro le iniziative dedicate alla promozione della lettura. Soprattutto se sono rivolte ai più piccoli, che saranno gli uomini e le donne di domani. Quella che vi presento oggi è una stupenda idea lanciata da Pimpa, la rivista del famoso cagnolino a macchie rosse, con cui tutti siamo cresciuti.

Sottoscrivendo un abbonamento di 20 euro (edizione cartacea) puoi regalare 150 euro di libri a una scuola o a una biblioteca, quella che vuoi tu.

Cos’è la rivista della Pimpa

È un mensile con tante pagine ricche di contenuti e storie divertenti. Disegni da colorare, giochi, fumetti: ce n’è per tutti i gusti.

rivista pimpa

Sottoscrivendo un abbonamento all’edizione cartacea (al prezzo speciale di 20 euro anziché di 28 euro) ricevi ogni mese la rivista comodamente a casa tua, e inoltre:

  • hai uno sconto di 5 euro sul tuo prossimo acquisto online
  • puoi regalare 150 euro di libri a una biblioteca o a una scuola.

Fai l’abbonamento a Pimpa e regala 150 euro di libri a una scuola

Basta andare su questa pagina, selezionare l’istituto che preferisci (magari quello dove vanno a scuola i tuoi figli o quello dove vorresti iscriverli tra qualche anno) e completare l’ordine.

La struttura dovrà essere indicata da almeno altri 10 abbonati, per poter ricevere il voucher. Quindi mi raccomando, fai passaparola con mamme, papà, nonni e zii.

Puoi verificare quanti abbonamenti ha già ricevuto la scuola o la biblioteca che ti interessa.

I 150 euro potranno essere spesi su tutto il catalogo Franco Cosimo Panini, quindi storie della Pimpa, di Giulio Coniglio, della collana zerotre per i più piccini e tanto altro.

Si tratta di un’iniziativa che ha già registrato un ottimo successo. Nel 2015 è stato possibile regalare libri a più di 100 scuole italiane. Aiutiamoli a fare ancora meglio!